Mission | Roberto Ostinelli

Mission

La salute e la malattia


La malattia … viene per ricordarci che ci siamo dimenticati di essere liberi. Imprigionandoci i pensieri fino quasi a soffocarci, riaccende in noi l’istinto di libertà ! Ci suggerisce di riprendere a sognare, e creare una realtà differente! Per paradosso togliendocela ce la fa ritrovare: … la libertà….




Ci siamo dimenticati di cosa vuol dire essere degli umani, di cosa è specifico della nostra specie: ovvero la possibilità di sognare, d’immaginare, d’inventare, di creare, di usare la fantasia, di riferirci a realtà che ancora non esistono o che esistono altrove, e di crearla grazie al nostro pensiero (che è uno splendido motore – creatore quantistico).


L’aspetto triste è che quando queste facoltà preziosissime ci vengono soffocate e diminuite da una malattia, il massimo che riusciamo a sognare è di tornare come prima…, anziché di immaginare, essere e vivere qualcosa di completamente diverso..


La guarigione può solo essere un biglietto d’andata. Di sola andata ! Non di ritorno ! Quando si ha ben chiaro tutto questo, si inizia la strada di guarigione.

«Per questo ho creato la mia metodologia Qre: accompagno una persona a ritrovare se stessa, grazie a un riequilibrio psico-fisico, e ad una profonda conoscenza dei processi mentali, per portarla ad abitare l’eccellenza nella sua vita»

home_coaching2_pic4

Siamo tutto ciò che pensiamo.
E tutto ciò che pensiamo è prodotto dalla nostra mente.
Così come è nella mente che ha origine la sofferenza, è nella mente che termina la malattia. {Buddha}

[contact-form-7 id="38" title="Newsletter"]